Worms: il gioco per Android con il verme, il bazooka e lo smartphone

Piccoli vermi stanno progettando la conquista della terra, hanno armi e sono agguerriti più che mai e solo la squadra di vermi capitanati da cisO.o può fermarli! E’ arrivato il mitico  Worms del Team17 anche per i droidiani.

Worms è un gioco sviluppato dal Team17 (Alien Breed, Body Blows, Superfrog) e conta più di 12 versioni in quasi tutte le piattaforme ; ma questa volta come se la passeranno i vermi su Android?

Sfida

La prima volta che si gioca a Worms è meglio leggersi  la guida chiara, semplice e ben fatta; la modalità multigiocatore consente solo di sfidare gli amici in locale e sempre con lo stesso terminale. Il singolo giocatore potrà scegliere tra partita veloce, allenamento, conta dei corpi e sfida.

I controlli sono full-touch, tap sul vermetto per saltare, tap laterali per muoversi, zoom multi-touch, mira tramite trascinamento, solo per citarne alcuni, la mancanza del mouse non si sente, vista anche l’esperienza con altre piattaforme touchscreen il gioco non presenta particolari problemi. In questo gioco non vi è nessuna trama, l’obiettivo è limitare i danni e distruggere il nemico con una varietà di armi anche molto fantasiose, giocando a Worms scoprirete che sarà divertente spianare il nemico con attacchi aerei oppure fare un hadoken con relativo volo del verme giù da una scogliera.

Lo trovate a 2.18€ sul market e adesso godetevi una video demo del gioco:







Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: