Flash su iPhone grazie al formato HSL di Adobe

 

Sembra che Adobe abbia trovato la strada giusta con Apple grazie al suo nuovo formato HSL ( Http Live Streaming ). Lo scontro tra le due piattaforme è sempre stato sull’uso diformati diversi; Apple utilizza il formato Mpeg2 e Adobe Mpeg4 con codec AAC e FLV.
Ora con HSL Adobe e Apple hanno stretto un’accordo sullo sviluppo della tecnologia Flash basata sul nuovo sistema; un vantaggio non solo per noi ma anche per sviluppatori di siti web.
Non bisognera’ piu’ codificare in vari formati i siti con l’appoggio di plugin esterni, ma tenendo come riferimento HTML5, funzione usata e radicata gia’ nei vari browser come Firefox,Chrome,IE 9 e nello stesso Safari.
Sempre Adobe ha dichiarato che il nuovo formato HSL consentirà la riproduzione di video in streaming oltre che nei dispositivi iOS anche nei televisori Samsung e a quelli che supporteranno tale formato.Sembra insomma che finalmente anche su i melafonini possa arrivare Flash, rendendoli ancora piu’ completi e coprendo quella mancanza che tanti utenti chiedevano.

, , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: